top of page

Il femminile sognato: una mostra sulla femminilità come specchio della donna reale

di Redazione





Esplorare la femminilità come specchio della donna reale, andando oltre l’estetica per narrare la potenza generativa di vita, idee, relazioni e senso, questa è l’idea alla base della mostra “Il Femminile Sognato” di Mimmo Francone, che sarà inaugurata Il 17 maggio dalle 18.30, presso lo studio di Architettura di Federico Celletti, via del Cipresso 14 (Trastevere) Roma. 


Il percorso artistico di Mimmo Francone, artista poliedrico con radici salentine e cuore abruzzese, esplora le diverse sfumature dell’arte attraverso la fusione di fotografia, pittura ad acrilico con pennello, colature e spatola. 




La mostra è interattiva e offre al pubblico un’esperienza coinvolgente poiché ogni opera è corredata da un QRcode che consente ai visitatori di immergersi ulteriormente nella narrazione attraverso poesie, testi recitati e canzoni correlate ai quadri.


Durante la mostra si consiglia l’utilizzo delle cuffie per ascoltare i testi scansionando il QRcode. 


L’evento si propone come un opportunità unica per esplorare L’evoluzione del ruolo sociale della donna nella società contemporanea attraverso gli occhi e le opere di Mimmo Francone. 


La mostra è aperta a tutti gli amanti dell’arte e coloro che desiderano approfondire la riflessione sulla femminilità nella nostra società. 


L’esposizione rimarrà visitabile su appuntamento fino al 28 giugno. 


Durante l'inaugurazione del 17 maggio sarà presente anche la Cantina di Vini del Lazio Casale del Giglio che presenterà, per l’occasione, le sue etichette tra vini bianchi, rossi e rosè. 

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page