top of page

Il Muro dei 100 a Roma: i volti della sostenibilità per abbattere le divisioni

di Redazione

Dopo Milano e Nairobi la Campagna dei 100 di Perimetro in collaborazione con Cluster Contemporary, arriva nel cuore interculturale di Roma, con il Muro dei 100.


Voluto e curato da Yourban 2030, no profit fondata da Veronica De Angeli che si ispira ai 17 obiettivi dell'Agenda 2030, questo è il primo mosaico in bioresina che racconta la sostenibilità a 360° attraverso l’esempio di coloro che nella loro quotidianità si impegnano per un cambiamento sociale e culturale sostenibile, per la costruzione di una società più equa e inclusiva e per la tutela del nostro ecosistema.


I 100 volti, fotografati per l’occasione da Angelo Cricchi di Lost and Found Studio, hanno fatto della sostenibilità la loro mission e si sono resi disponibili per lanciare un messaggio positivo e presentare le best practices per raggiungere un futuro migliore per tutti e tutte, in ogni parte del mondo, partendo da Roma.


Riflettere sul cambiamento partendo dalla sostenibilità fino ad arrivare all’inclusione sociale, all’integrazione e alla finanza etica per abbattere le divisioni attraverso i concetti chiave portati avanti dall’ Agenda 2030 delle Nazioni Unite: Persone, Prosperità, Pace, Partnership e Pianeta, per abbracciare ogni aspetto della società e cercare insieme di migliorarlo.

コメント

5つ星のうち0と評価されています。
まだ評価がありません

評価を追加
bottom of page