top of page
  • belardinelligioia

Le relazioni sane esistono: ecco i segnali per riconoscerle

L’intervista alla dott.ssa Laura Giovannini (psicologa)

di Gioia Belardinelli 



Mercoledì, nell’intervista alla psicologa Laura Giovannini dal titolo “No contact: la strategia per allontanarsi dalla persona sbagliata e ritrovare se stessi", all’interno del nostro percorso di approfondimento sulle reazioni sentimentali, abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti, capendo cosa possiamo fare per allontanarci da un persona che ci causa sofferenza.

Oggi finalmente introduciamo una nota positiva perché, Sì, le relazioni sane esistono!


Allora Laura , finalmente parliamo di qualcosa di positivo: le relazioni sane. Puoi spiegarci quali sono i segnali di una relazione sana?


Partendo dal presupposto che le relazioni sane sono essenziali per il benessere emotivo e psicologico. I segnali per riconoscerle sono:

  • Comunicazione aperta e onesta: la condivisione di pensieri e sentimenti avviene in modo aperto e sincero.

  • Rispetto reciproco: c’è rispetto per i bisogni e le opinioni di entrambi, senza tentativi di controllo.

  • Empatia: la comprensione e il rispetto dei sentimenti dell'altro favoriscono una connessione più profonda.

  • Supporto reciproco: entrambi i partner si sostengono nelle sfide e nei successi, con un senso di collaborazione.

  • Spazio personale: ogni individuo ha la propria autonomia e spazio per crescere come persona.

  • Gestione costruttiva dei conflitti: i problemi vengono affrontati attraverso la comunicazione aperta e il compromesso, evitando comportamenti dannosi.

  • Fiducia e trasparenza: la fiducia è alla base di una relazione sana e anche la sicurezza di poter condividere pensieri e sentimenti senza giudizio.

  • Crescita insieme: la relazione favorisce la crescita personale e reciproca e apporta il gusto supporto per perseguire gli obiettivi individuali e condivisi.

  • Equilibrio reciproco: la partecipazione equa alle responsabilità e alle decisioni contribuisce a mantenere un rapporto bilanciato.

  • Risate e gioia: la presenza di momenti felici e leggeri rafforza il legame tra i partner.

Inoltre, altri elementi chiave includono:

Onestà e confidenza: una base solida che evita mascheramenti e inganni.

Individualità e confini: rispetto per le differenze individuali e spazio per la crescita personale.


Ricorda che queste caratteristiche possono variare, ma una combinazione di fiducia, comunicazione aperta, empatia, flessibilità, reciprocità e altri aspetti, contribuisce a creare relazioni sane e appaganti.

 

bottom of page